Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina -Bentornato Bianchimano, altro che Cittadella se continui così

Reggina -Bentornato Bianchimano, altro che Cittadella se continui così

Ai più non sarà sfuggito già dall’ufficializzazione della formazione che Bianchimano , dopo una ventina di giorni da epurato, si è ripreso la maglia da titolare.

Sono bastati pochi minuti per capire quanto sia fondamentale per questa squadra: stazza incostrastabile per gli avversari, velocità da far invidia a calciatori venti centimetri più basse, un’incredibile predisposizione a costringere gli avversari alle maniere forti per fermarlo.

Lui che è un giocatore di quasi due metri lo si è visto più volte agire lontano dall’area, suggerire per i compagni, buttarsi negli spazi.

Gli è mancata forse la presenza sotto porta, ma se avesse anche fatto gol avrebbe meritato 10 in pagella.

Le incomprensioni e forse le illusioni che lo avevano allontanato dalla retta via sono lontane e oggi si vede un giocatore che può fare la differenza in Serie C.

Il Granillo ha perdonato per qualche capriccio e lui li ha ripagati alla grandissima.

I 70.000 euro offerti dal Cittadella per il suo cartellino rischiano di essere una miseria rispetto al valore che potrebbe acquisire con un campionato da doppia cifra che, per il classe ’96, potrebbe aprire porte di squadre più blasonate dei granata.

Vietato montarsi al testa e o c’è da continuare così.

I