Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, De Francesco: ‘Un onore essere qui. Per il salto di categoria forse non era ancora il momento’

Reggina, De Francesco: ‘Un onore essere qui. Per il salto di categoria forse non era ancora il momento’

Maglia numero dieci e fascia di capitano per Alberto De Francesco. Un piacere vederlo giocare, padrone assoluto della linea mediana, protagonista in ogni giocata della sua squadra. Nonostante questo il calciatore amaranto mantiene la solita umiltà e si sbilancia sul suo futuro: “Oggi abbiamo fatto una buona prestazione, la squadra ha bisogno di tutti non solo di De Francesco, noi cerchiamo di seguire le direttive del tecnico, ci sarà ancora da migliorare, abbiamo come obiettivo il possesso palla e cerchiamo di giocarla sempre. Nel primo tempo molto fraseggio e poche conclusioni perché ancora si deve capire bene quando è il momento di affondare, nel secondo le cose sono andate meglio. Indossare questa maglia e giocare nella Reggina per me è un onore, ogni calciatore punta a migliorarsi e crescere anno dopo anno, probabilmente ancora per me non era il momento giusto, ma come ho detto in precedenza fino a quando sarà qui darò il massimo. Mi trovo bene nel nuovo ruolo, ma è chiaro che devo continuare a lavorare”.