Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, la rivoluzione va avanti. A breve saluteranno Oggiano, Maesano e forse Licastro

Reggina, la rivoluzione va avanti. A breve saluteranno Oggiano, Maesano e forse Licastro

Se è vero che tanti calciatori fino al momento sono arrivati alla Reggina, è altrettanto vero che dopo la decisione di rivoluzionare quasi per intero l’organico, moltissimi rispetto alla passata stagione non ci sono più. Ed altri potrebbero salutare a breve, così come ha dichiarato il coordinatore dell’area tecnica Basile, in occasione della conferenza stampa di ieri. Questione di funzionalità del progetto che si vuole portare avanti, non ha usato giri di parole il giovane direttore parlando per esempio di Oggiano: “Professionista serio, contrattizzato, si sta allenando benissimo, ma siamo stati chiarissimi con lui ed il suo procuratore, il calciatore è in uscita”. Con altrettanta franchezza si è espresso riguardo l’esterno Carmelo Maesano: “Sono in corso delle valutazioni, tatticamente non è il prototipo del nostro calciatore ideale, vedremo, su Licastro decideremo a breve”. Proprio sulla figura ultima, quella del portiere, dopo l’arrivo di Cucchietti la società sta cercando un profilo più esperto da affiancare al giovane proveniente dal Torino e qualche novità potrebbe registrarsi in questa settimana.