Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, per Maurizi punti fermi De Francesco, Porcino e Bianchimano

Reggina, per Maurizi punti fermi De Francesco, Porcino e Bianchimano

Solo otto i giorni che mancano all’inizio della preparazione. La Reggina è pronta sul piano organizzativo, mentre si attendono notizie ufficiali sul fronte mercato. E diventano necessarie visto l’esiguo numero di calciatori in organico al momento, seppur per la primissima parte, tanti saranno i giocatori che arriveranno dal settore giovanile. E tra gli elementi contrattizzati, ne troviamo tre giocatori che hanno fatto le fortune della squadra nella passata stagione, due dei quali con gli occhi addosso di diverse società. Su Bianchimano, dopo i discorsi avviati a conclusione dello scorso campionato e cavalcando la volontà del calciatore, si è riusciti a rinnovare per le prossime due stagioni, sarà lui il centravanti sul quale mister Maurizi punta per la finalizzazione del proprio gioco. De Francesco e Porcino rappresentano invece le perle di un organico, come detto, ancora da completare. Settimane addietro abbiamo scritto di discorsi avviati dal DG Martino a suo tempo per la cessione di entrambi, oggi il discorso è sensibilmente cambiato con la ferma volontà da parte del coordinatore tecnico Basile che è quella di costruire intorno a loro la squadra che verrà. Su Porcino non vi è alcun dubbio che indossare ancora la maglia amaranto è anche un suo desiderio, manifestato a più riprese e con grande convinzione. Su De Francesco si sa bene che il ragazzo, dopo la grandissima annata, sognava il salto di categoria che fino al momento non è arrivato. Interessi diffusi ma nessuna reale trattativa, come detto, Maurizi vorrebbe che fosse lui l’elemento principale del nuovo centrocampo, da capire la volontà del ragazzo.