Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Praticò: ‘Rivisitazione globale per abbassare i costi di gestione’

Reggina, Praticò: ‘Rivisitazione globale per abbassare i costi di gestione’

A due mesi scarsi dalla conclusione dello scorso campionato, la Reggina prosegue il proprio lavoro dal punto di vista societario e tecnico. Molte le novità in casa amaranto in quelle che sono le cariche all’interno del club. Abbiamo chiesto al presidente Praticò il perché di questa rivoluzione: “Assolutamente non una rivoluzione, ma piuttosto una rivisitazione all’interno della società che nasce dalla necessità di abbassare i costi complessivi di gestione. Il nostro obiettivo primario è il pareggio di bilancio, senza quello diventa complicato anche il raggiungimento del risultato sportivo. Vincere alcune partite e non essere a posto con i conti potrebbe significare compromettere tutto con punti di penalizzazione che ti vengono inflitti e che da questa stagione si raddoppiano. Sono carico e motivato perché penso che l’inizio di questo nuovo percorso possa regalarci delle soddisfazioni. Stimo molto Zeman come persona e come tecnico, l’ultima volta che ci siamo incontrati è stato per un cordiale saluto, lui non mi ha chiesto nulla sul futuro, io non ho detto nulla a lui. Perché si è deciso di cambiare? Abbiano intrapreso un nuovo cammino, vorrei anche ricordare che c’è stato un momento in cui la Reggina si è trovata in una posizione di classifica ad alto rischio retrocessione e la società ha dovuto fare degli interventi sulla squadra che non erano previsti”.