Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, nessuno ha bussato alla porta dei Praticò. L’iscrizione prima del 30 giugno

Reggina, nessuno ha bussato alla porta dei Praticò. L’iscrizione prima del 30 giugno

Nessuno ha bussato alla porta della famiglia Praticò. E’ scaduto ieri il termine ultimo fissato per la cessione delle quote della maggioranza. Era stato il presidente Mimmo Praticò a dichiarare la volontà a cedere il proprio pacchetto di azioni, qualora qualcuno si fosse fatto avanti entro la data fissata, ma, come era prevedibile, non si sono registrati interessamenti. Si andrà avanti così e si cercheranno anche per questa stagione le soluzioni migliori per condurre il più serenamente possibile il campionato, unendo alle necessità di bilancio anche il raggiungimento del risultato sportivo. E’ tempo di scadenze e la Reggina le porterà a termine tutte arrivando alla data del 30 giugno con i documenti necessari per la partecipazione al prossimo campionato di Lega Pro. E probabilmente non bisognerà neppure aspettare quella data per completare l’iter perché l’iscrizione potrebbe arrivare anche con qualche giorno di anticipo.