Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio – Reggina, linea giovane si, ma serve anche esperienza e qualità

Calcio – Reggina, linea giovane si, ma serve anche esperienza e qualità

Le polemiche sono all’ordine del giorno. La discussione è sempre aperta tra chi oggi contesta le scelte della società e chi invece ritiene che la rivoluzione tecnica era necessaria. Si discutono i curriculum, si contano gli esoneri, si aspettano le prime novità per capire in quale direzione è orientata la prossima campagna acquisti. Ieri abbiamo parlato di quella che vorrà essere la linea dettata dal nuovo coordinatore dell’area tecnica, cioè l’abbassamento dell’età media, rispetto a quella formazione che lo scorso anno è stata schierata per la maggior parte delle volte nell’undici titolare. Una scelta dettata dalla necessità che, però, dovrà corrispondere anche al raggiungimento del risultato sportivo. E per farlo, comunque, a nostro avviso, sarà necessario l’inserimento di qualche elemento di esperienza, almeno uno per ogni reparto, insieme a forza, qualità e carisma. E’ stata proprio la stagione che da poco si è conclusa ad evidenziare tali necessità, perché nei momenti più difficili del campionato, le reti di Coralli, la saggezza e la qualità di Botta e la forza di Kosnic sono stati tutti elementi assolutamente determinanti.