Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio, Lega Pro – Finale terribile: sarà spareggio Vibonese-Catanzaro per non retrocedere

Calcio, Lega Pro – Finale terribile: sarà spareggio Vibonese-Catanzaro per non retrocedere

Comunque vada a piangere sarà una squadra calabrese. Il finale che nessuno si sarebbe augurato adesso è realta, dato che per decretare chi farà compagnia al Taranto. servirà una doppia sfida tra il Catanzaro e la Vibonese.
La possibilità era noto esistesse, ma fino a quando non è stata realtà si preferiva scongiurarla e sarebbe bastato poco per evitarlo.
La Vibonese, ad esempio, avrebbe potuto battere il Messina, seguito al “Razza” da 500 tifosi e agguantare una posizione migliore, sfidando il Melfi e non le aquile che con molta probabilità potranno contare su almeno un migliaio di tifosi anche nella gara di ritorno.
Gli uomini di Campilongo maledicono la sfortuna per una clamorosa traversa colpita da Bubas che avrebbe spezzato l’equilibrio di una contesa che ha dato ben poche emozioni.
L’espulsione per doppia ammonizione di Moi ha poi cancellato le velleità rossoblu.
Va decisamente peggio al Catanzaro che dovrà vincere necessariamente almeno una delle due partite e dovrà evitare l’onta di subire una retrocessione ad opera di una squadra che grava in un territorio che per decenni è stata di marca giallorossa, seppur amica.
La squadra di Erra per due 2-1 a Fondi sotto i colpi di Tiscione (responsabile anche il poritere giallorosso sul primo) autore di una doppietta.
Il Fondi non ha mai visto la gara finire in discussione e il Catanzaro si è dovuto accontentare del gol della bandiera firmato da Cunzi.