Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, ancora fiducia alla ‘nuova coppia’ nata per coincidenze e necessità

Reggina, ancora fiducia alla ‘nuova coppia’ nata per coincidenze e necessità

A volte sono anche le necessità che ti portano a scoprire cose nuove ed interessanti. L’ultima partita interna della Reggina, quella vinta con il Francavilla, ha proposto una coppia d’attacco che ha mostrato uno straordinario affiatamento e grande compatibilità. Con un dato che è ovviamente quello più rilevante, Bianchimano e Leonetti sono andati a rete ed entrambi si sono scambiati gli assist dei due gol. Insieme a questo prestazioni di livello che hanno entusiasmato il pubblico presente e battezzato la nuova coppia come quella che dovrà portare a termine la stagione. Ma come si è arrivati a Bianchimano e Leonetti? Dicevamo in apertura delle contingenze che a volte ti portano a dover fare delle scelte. Partiamo da lontano, dall’allontanamento di Fabio Oggiano, per lungo tempo fuori dai programmi tecnici della società e fino all’ultimo momento in dubbio se andare via o rimanere comunque. Optando per la prima soluzione, si è potuto operare lo scambio con il Lumezzane che ha portato alla Reggina, il piccolo attaccante Leonetti. Il secondo passaggio è stato quello riguardante il cambio di modulo. Praticato per la prima volta a Castellammare di Stabia dove proprio l’ex Lumezzane è stato protagonista con una grande rete ed una seconda sfiorata che avrebbe potuto portare al clamoroso successo. Il terzo, l’infortunio del capitano Claudio Coralli. Mai si sarebbe sognato Zeman di escludere dalla formazione titolare il giocatore più esperto, quello più prolifico, colui che in tante circostanze ha risolto grazie alle sue realizzazioni. Adesso, a due giornate dalla chiusura del campionato regolare, con Coralli sempre non al meglio è sempre più concreta l’ipotesi di vedere riproposta la “nuova coppia” nel produttivo 3-5-2. La classica situazione in cui quello che poteva sembrare prima un limite, ora si trasforma addirittura in un valore aggiunto.