Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, a Foggia per la prima volta senza Porcino-Coralli, coppia da sedici gol

Reggina, a Foggia per la prima volta senza Porcino-Coralli, coppia da sedici gol

Coralli ha abbandonato il terreno di gioco per infortunio, Porcino è stato ammonito per avere ritardato la battuta di un calcio di punizione ed in quanto in diffida, salterà la prossima gara. Riguardo le condizioni dell’attaccante amaranto ancora nulla di certo, si parla di un problema muscolare non meglio identificato che tutti sperano non sia particolarmente serio. Di sicuro il cannoniere della squadra è stato costretto a lasciare il rettangolo di gioco e già questo basterebbe per non far stare tranquillo mister Zeman e tutti i tifosi. Troppo importante la sua presenza in campo in questo finale di stagione e quindi ansia ed attesa per capire cosa verrà fuori dagli ulteriori accertamenti. Sicuramente salterà la trasferta contro la capolista Foggia, per il dopo, come detto, saranno gli esami più approfonditi a stabilirlo. L’altra assenza certa è quella di Porcino, quasi cercato il cartellino giallo per un elemento altrettanto prezioso nello scacchiere di mister Zeman. Ha dato tanto nel corso di questa stagione senza mai rifiatare, anche nel momento in cui il suo fisico lo richiedeva, ha giocato da terzino, da attaccante esterno, adesso da quinto di centrocampo, sempre fornendo un grande contributo in fatto di assist, soprattutto per Coralli (sei) e gol, ben quattro. La grande coppia, quindi, non sarà presente allo Zaccheria di Foggia e mentre per la linea offensiva scontata l’utilizzazione di Leonetti al fianco di Bianchimano, sulla corsia esterna oggi non c’è una alternativa vera a Porcino, perché l’unico che avrebbe potuto ricoprire quel ruolo era Possenti, ma per il ragazzo la stagione è finita da qualche settimana. Spetterà a Zeman trovare le soluzioni, Maesano potrebbe essere il prescelto, con Cane pronto a spostarsi sulla corsia opposta.