Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Porcino-Coralli, sempre loro e sono 6. Sempre lui e sono 12

Reggina, Porcino-Coralli, sempre loro e sono 6. Sempre lui e sono 12

Se nel momento in cui Claudio Coralli ha sottoscritto il contratto con la Reggina ha fatto inserire un bonus riguardo il raggiungimento della doppia cifra, allora non vi è alcun dubbio, dovrà dividerlo con Toti Porcino. Ma nel vero senso della parola, almeno fino a questo momento, perché con la rete segnata al Taranto è arrivato a quota dodici e ben sei sono stati gli assist del compagno di squadra e grande amico nella vita. Alla solita maniera, controllo perfetto, allungo, cross pennellato e palla solo da accomodare in rete, un film già visto, un’azione che si è ripetuta tante volte nell’arco di questa stagione. Da una parte quindi Porcino, applaudito anche dal pubblico pugliese, dall’altra ancora Coralli, pronto, puntuale, spietato. Ed ancora generoso, anche se questa volta la sua generosità non è stata premiata, si è arrabbiato anche lui nel momento in cui il compagno di squadra De Francesco, al quale aveva concesso la possibilità di andare dagli undici metri, ha mandato la palla a sbattere sul palo. “Il rigorista è Coralli e per me dovrebbe batterli sempre lui”, ha dichiarato mister Zeman a fine gara. Ne parlavamo qualche giorno prima della gara, un pezzo dedicato al nostro capitano ed alle sue qualità di straordinario realizzatore, ma anche elemento carismatico, di esperienza ed appunto, generoso.

M.F.