Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio – Reggina, buone notizie dall’infermeria. Possibili novità in difesa?

Calcio – Reggina, buone notizie dall’infermeria. Possibili novità in difesa?

Anche il presidente Praticò ad assistere agli allenamenti della Reggina in questa settimana. Un segnale significativo nei confronti della squadra, una indicazione precisa su come la società intenda seguire passo dopo passo il lavoro settimanale che porterà alla sfida delicatissima di sabato pomeriggio contro il Melfi. Tre punti per rendere ancora più concreta la rincorsa verso la salvezza diretta, la Reggina si gioca tutto in sette giorni e con il piccolo vantaggio di affrontare il turno infrasettimanale con un giorno in più di riposo. Il crocevia, come più volte ribadito, è sicuramente la sfida di sabato pomeriggio, gara nella quale solo i tre punti darebbero un senso alle due sfide successive e soprattutto allontanerebbero la minaccia di un ultimo posto diventata possibilità seria dopo la risalita delle due formazioni di coda. Arriva qualche buona notizia dall’infermeria con il rientro in gruppo di Porcino e De Francesco, con la speranza che in questi due giorni il recupero possa essere totale. La loro uscita dal rettangolo di gioco in occasione della trasferta di Siracusa ha notevolmente inciso sul rendimento e la prestazione della squadra, non è un caso che i due siano i giocatori maggiormente attenzionati anche da società di categoria superiore. Altre valutazioni mister Zeman dovrà farle riguardo il reparto arretrato. Rientra Gianola dalla squalifica e viste le sue presenze in campionato, sembrerebbe scontato il ritorno al centro della difesa, anche se il tecnico non trascura l’ipotesi di una conferma per il reggino Cucinotti. Due giorni ancora di approfondite valutazioni.