Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio – Reggina, il rischio è altissimo, l’ultimo posto sempre più vicino

Calcio – Reggina, il rischio è altissimo, l’ultimo posto sempre più vicino

Non può più essere portata avanti la politica dei piccoli passi. Serve un sussulto, una svolta, uno scossone. A sette giornate dalla conclusione i pareggi son sempre meglio delle sconfitte ma cambiano poco la situazione di classifica. Soprattutto se le dirette concorrenti fanno punti come per esempio la Vibonese che ne ha conquistati ben sette nelle ultime tre gare, ottenendo un prezioso pari a Reggio Calabria (meritando probabilmente qualcosa in più) e facendo bottino pieno davanti al pubblico di casa nelle ultime due apparizioni. Quella Vibonese che tutti pensavano fosse già destinata alla retrocessione diretta e che oggi, invece, è dietro di sole tre lunghezze e pronta a giocarsi tutto la prossima settimana ancora al Luigi Razza contro il Monopoli. E la Reggina? Gli amaranto allungano la striscia di mancati successi in trasferta, ben sedici gare senza mai riuscire a fare bottino pieno come mai accaduto nella sua storia, raccogliendo il 14° pareggio stagionale, un record insieme ad Andria e Fondi, formazioni quest’ultime collocate in ben altra posizione di classifica. Il rischio per la squadra di Zeman rimane altissimo e non è solo quello di rimanere ancorata all’interno dei play out. In questo senso la sfida di sabato pomeriggio potrebbe dire davvero tantissimo. L’incontro di sabato con il Melfi non può essere preparato come quello già giocato contro la Vibonese…