Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Sottil: ‘Non mi sono piaciute le perdite di tempo della Reggina. Buttato un tempo”

Sottil: ‘Non mi sono piaciute le perdite di tempo della Reggina. Buttato un tempo”

“Abbiamo fatto tutto noi. Nel primo tempo non abbiamo fatto bene, nella ripresa invece si è giocato a calcio e ci è mancato il gol. Il rammarico è aver buttato via un tempo”.
Andrea Sottil, allenatore del Siracusa, ha rammarico per il pareggio dei suoi contro la Reggina.
“Nei secondi quarantacinque minuti – prosegue Sottil – invece si è fatto bene, perchè siamo arrivati tante volte sul fondo e forse i ragazzi si sarebbero meritati la vittoria. Accettiamo questo pareggio ed andiamo avanti. Ci sono anche gli avversari, che sono una squadra di tradizione e che ha fatto la guerra per ottenere i punti per il loro obiettivo. Non mi è piaciuto che abbiano perso tempo buttandosi per terra e rialzarsi. Sono un uomo di sport e ho fatto il calciatore ad alti livelli, se accadono cose gravi sono il primo ad entrare in campo e a fermare la mia squadra”.
Poi il parere dell’ex: “Oggi ho visto una Reggina battagliera e se la può giocare fino in fondo per salvarsi direttamnete”.