Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Matera-Reggina: Zeman ha pochi dubbi, padroni di casa decimati

Matera-Reggina: Zeman ha pochi dubbi, padroni di casa decimati

Gli allenamenti a porte chiuse degli ultimi giorni non dovrebbero aver nascosto alcun tipo di grande sorpresa in casa Reggina.
La sensazione è che la mente di Karel Zeman, per l’appuntamento di domenica alle 18.30, viaggi veloce verso la riproposizione del 5-3-2 che ha portato quattro punti in due partite.
I dubbi dovrebbero essere due, ma è probabile che nella mente del tecnico i dubbi siano già stati sciolti.
Romanò ancora a destra? Il centrocampista centrale, adattato con discutibili fortune nel ruolo di esterno, potrebbe essere riproposto nell’atipica posizione, con Cane e Maesano destinati ancora alla panchina.
E in attacco? Leonetti sta meglio rispetto alla passata settimana,ma dovrebbe essere ancora Bianchimano ad affiancare capitan Coralli.
Davanti ci sarà una squadra che non si fatica a definire corazzata, ma che, oltre ad essere reduce da cinque sconfitte consecutive che l’hanno portata a salutare l’obiettivo della promozione diretta, deve fare i conti con le assenze.
Pesantissime quelle degli ex Armellino e Salandria a centrocampo, che si aggiungono a quelle degli infortunati Ingrosso, Infantino, Bifulco Carretta e Iannini.
Didiba è impegnato con la nazionale.
Torna, invece, Sartore.