Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio – Reggina, il 3-5-2 si spera sia funzionale anche con le dirette concorrenti

Calcio – Reggina, il 3-5-2 si spera sia funzionale anche con le dirette concorrenti

Il nuovo disegna tattico della Reggina sembra soddisfare. Quattro punti in due gare, così come era già successo in occasione delle partite di andata, invertendo però i risultati ottenuti contro Juve Stabia e Casertana. Questa Reggina, lo raccontano i numeri del campionato, ha faticato sempre meno con le cosiddette grandi ed anche il percorso iniziale fino al famoso match di Caserta, aveva fatto segnare più o meno lo stesso numero di punti, oggi esattamente uno in più. L’analisi di mister Zeman, quindi, per quello che sarà il proseguo della stagione, dovrà valutare in maniera attenta anche questo, cioè la pratica del nuovo atteggiamento tattico quando, dopo Matera, arriveranno una serie di scontri diretti. Quelli che in occasione del girone di andata sono stato decisivi in maniera negativa, segnando il periodo peggiore degli amaranto. Le grandi, quindi, come banco di prova per testare il nuovo 3-5-2, renderlo più compatto e sicuro, in modo da farsi trovare pronti per le sfide decisive. I sei gol realizzati nelle ultime due partite hanno mostrato un volto diverso della squadra anche in fase offensiva, probabilmente dettato da una maggiore serenità che arriva dal reparto difensivo.