Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Zeman: ‘Romanò a me è piaciuto molto. Leonetti si è allenato poco’

Reggina, Zeman: ‘Romanò a me è piaciuto molto. Leonetti si è allenato poco’

Sereno e disponibile come sempre, si è presentato davanti ai cronisti mister Zeman, presentando la prossina sfida contro i campani: “Rispetto all’andata è cambiata la Casertana, ad un girone di differenza si difendono con più uomini e molto di più, sarà difficile trovare quegli spazi. Noi non abbiamo cambiato molto, a livello di prestazioni siamo tornati come le prime giornate. Credo che per chi ha un centro sportivo di proprietà lavorare a porte chiuse sia la normalità, c’è una utilità e proviamo a sfruttarla. Romanò a me è piaciuto, ai miei collaboratori, ai compagni di squadra, ha avuto la sfortuna di trovare un esterno velocissimo, ma in fase difensiva e nell’uno contro uno difende meglio di Maesano che comunque non era al meglio della condizione. Se confermassi il modulo con la Casertana avrebbe meno problemi perché loro non giocano con gli esterni. Coralli da solo in attacco è chiaro che non può giocare, Leonetti si è allenato poco nel corso della settimana, vedremo ma sicuramente la scelta cade su chi sta meglio. La voglia di vincere nostra deve essere più forte di ogni altra considerazione, vogliamo vincere e non vedo l’ora di tornare al successo. In linea generale credo che da questo momento in poi la media salvezza salirà perché molte delle pericolanti cambieranno marcia e toccherà farlo anche a noi, molto dipenderà dalle motivazioni”.

Michele Favano