Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Zeman: ‘Proviamo situazioni che preferisco non si vedano. Obbligati a reagire’

Reggina, Zeman: ‘Proviamo situazioni che preferisco non si vedano. Obbligati a reagire’

Porte chiuse al S. Agata, il tecnico lavora lontano da occhi indiscreti per preparare nel migliore dei modi la trasferta di Castellammare, dovendo affrontare uno degli avversari più forti di questo campionato. Ne parla lo stesso allenatore con i colleghi di Gazzetta del Sud: “S. Agata chiuso perché preferisco provare sul campo situazioni che non si vedano. Il rivale è temibile, ci sarà un clima acceso, dobbiamo stare attenti perché adesso le partite diminuiscono. Dopo la sconfitta con il Lecce siamo obbligati a reagire e fare risultato per tirarci fuori da questa situazione. Variazioni tattiche? Le modifiche ci sono sempre state, tenendo conto di chi avevamo di fronte. A Castellammare sicuro non vogliamo aprire le porte agli avversari, dobbiamo essere bravi a ripartire”.