Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, ci risiamo. Dato inquietate: il mercato di gennaio degli altri fa ancora male

Reggina, ci risiamo. Dato inquietate: il mercato di gennaio degli altri fa ancora male

Sembra non finire mai la scia di calciatori acquistati dalle dirette avversarie della Reggina nel mercato di gennaio che risultano decisivi nelle sfide con gli amaranto che, invece, nella sessione invernale non sembrano, fino ad ora, aver trovato grandi benefici con gli innesti di De Vito e Leonetti.

Nelle settimane scorse erano stati Marchese e Tavares del Catania, il portiere Furlan del Monopoli e D’Orazio del Cosenza a essere decisivi nei risultati non sempre positivi degli amaranto.

Sabato scorso, invece, è toccato a Marconi del Lecce.

L’autore dell’autogol, infatti, è arrivato da poche settimane in Salento dall’Alessandria, dove giocava poco.

Il dato comincia davvero a diventare inquietate e in attesa di Castellammare di Stabia c’è chi comincia a fare gli scongiuri.