Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Scartato dalla vecchia Reggina: ecco il reggino bomber del Sud Tirol

Scartato dalla vecchia Reggina: ecco il reggino bomber del Sud Tirol

La Lega Pro è ricca di calciatori calabresi, in particoalare della provincia di Reggio Calabria.
Tra loro c’è un ragazzo che sta iniziando a farsi notare e non solo perchè da tempo nel giro delle nazionali giovanili.
Ettore Gliozzi, professione centravanti, è nato a Siderno il 23 settembre del 1995.
La patria sa essere anche cattiva con i propri figli e, pur non mancandogli le qualità tecniche, la Reggina (quella “pre non iscrizione”, non la società attuale) lo rispedì a casa perchè, pare,  non era abbastanza alto.
Da Reggio tornò a Siderno, ma non perse la pazienza. Crebbe fino ai 186 cm attuali e s u di lui scelse di puntare il Sassuolo, lo stesso club che prese il calabrese quasi coetaneo Berardi.
Tutta la trafila nel settore giovanile neroverde, un prestito a Forlì e poi l’esplosione quest’anno al Sud Tirol: 8 reti in 17 presenze e una media un po’ scesa negli ultimi tempi (9 in 25 apparizioni) ma che resta ottima per un attaccante ancora ventunenne.
Non male per una squadra che, in totale, ne ha segnati 23.

L’obiettivo? Tornare al Sassuolo che ne detiene ancora la proprietà del cartellino