Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, organico pletorico? I numeri dicono altro

Reggina, organico pletorico? I numeri dicono altro

Tra i problemi che il mercato di gennaio non è riuscito a risolvere in casa amaranto permane quello relativo ad una rosa troppo numerosa, in cui molti giocatori, fino ad ora, hanno fatto le comparse.

Una scelta del tecnico Zeman che giudica non pronti diversi giovani della rosa.

Elementi, tra gli altri, come Lo, Lancia, Mazzone e Silenzi hanno visto pochissimo il campo in campionato.

Dando, però, un rapido sguardo a quelli che sono  i numeri del campionato si può notare come la Reggina non sia una delle squadre abbia utilizzato il maggior numero di calciatori, anzi.

Sono, infatti, ventiquattro i calciatori che abbiano messo il piede in campo per almeno un minuto in Lega Pro in riva allo Stretto.

Solo il Cosenza, prossimo avversario, ne ha utilizzati meno: 23.

La Paganese (30) è la squadra che ha messo in campo più calciatori diversi, seguita  da Tarnato, Catania e Melfi (29).

28 per il Catanzaro e 27 per la Vibonese.

Sempre Cosenza e Reggina sono le squadre che si affidano di più alla stessa formazione titolare: sono, infatti, solo diciannove i calciatori schierati titolari dai silani e venti dalla compagine dello Stretto.