Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Martino valuta opportunità dell’ultima ora. Attaccante e difensore gli obiettivi

Reggina, Martino valuta opportunità dell’ultima ora. Attaccante e difensore gli obiettivi

Ci siamo. La seconda sessione di calciomercato sta per chiudere i battenti e per la Reggina, ad oggi, si registra solo un movimento in entrata ed uno in uscita. L’operazione più volte annunciata tra la società amaranto ed il Lumezzane con lo scambio Oggiano-Leonetti e nulla più. Lo aveva detto il direttore generale Martino nei primi giorni di gennaio che i movimenti sarebbero stati pochi e soprattutto concentrati su eventuali operazioni di scambio. Il primo è stato fatto, si attende adesso che succeda qualcosa anche per De Bode, il quale continua a mantenere una posizione abbastanza decisa riguardo anche la possibile rescissione. Ieri abbiamo parlato dei contatti con il Ds del Monopoli Mariotto, una chiacchierata per sondare il terreno sull’esperto Esposito, centrale difensivo in uscita dalla società pugliese. Anche dalla trasferta di Catania è venuta fuori l’assoluta necessità di questa squadra ad avere in organico un difensore di un certo peso che possa rendere più esperta e robusta la nostra linea difensiva ed il problema non riguarda solo la coppia dei centrali. E’ stato in modo particolare il rendimento troppo altalenante di Possenti ad indurre la dirigenza a nuove valutazioni, ma il mercato, alle condizioni della Reggina, offre molto poco. Qualche altra opportunità potrà essere colta per il reparto offensivo, si continua a parlare di Fall pronto ad accettare il trasferimento. L’eventuale arrivo dell’attaccante pugliese, potrebbe far pensare ad un saluto del lungagnone Bianchimano, mentre, confermato anche dal tecnico diventa necessario ridurre il numero dei calciatori in organico, con chiaro riferimento a coloro che fino ad ora hanno trovato pochissimo spazio.