Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Zeman: ‘Leonetti in campo? Tutto può essere. Dal mercato non mi aspetto colpi’

Zeman: ‘Leonetti in campo? Tutto può essere. Dal mercato non mi aspetto colpi’

Consueto incontro pre gara tra il tecnico Karel Zeman ed i giornalisti. Reggina impegnata sul campo del Catania, contro una delle formazioni più forti di questo campionato, ancora senza Bangu e Kosnic, entrambi squalificati: “Il Catania è una squadra che nonostante la penalizzazione è riuscita ad entrare subito in zona play off, tolte le prime quattro è certamente il complesso più temibile e completo e gli sforzi economici che hanno fatto lo testimoniano. Hanno modificato il modulo nelle ultime settimane, fino ad oggi non hanno mai ottenuto vittorie con questa nuova disposizione. Tatticamente la gara si prepara in una duplice versione, attaccarli ed aspettarli in base a quelli che sono gli sviluppi della partita. Dobbiamo scendere in campo e fare la nostra gara sapendo che loro difficilmente sbagliano e soprattutto noi in trasferta ancora non siamo riusciti ad esprimerci per come desideriamo. Nella metà delle partite che abbiamo disputato in campo la squadra ha messo carattere, significa che dentro di noi c’è questo tipo di caratteristica, speriamo che gli stessi stimoli avuti a Lecce, si riesce a ribadirli anche al Cibali davanti a tanto pubblico. Non escludo il fatto che Leonetti possa giocare sin dal primo minuto, ha caratteristiche diverse rispetto ad altri che, però, sono più avanti per conoscenza e amalgama, ma ripeto, non posso in questo momento escludere nulla a priori. Dal mercato non mi aspetto nessun colpo”.