Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, aumento di capitale sottoscritto. Avventura finita per alcuni soci?

Reggina, aumento di capitale sottoscritto. Avventura finita per alcuni soci?

Il countdown è praticamente terminato. Pur considerando la data del 15 gennaio come termine ultimo per la partecipazione all’aumento del capitale sociale, la pratica si è di fatto chiusa nella giornata di ieri con l’effettuazione dei bonifici. Il primo a sottoscriverlo era stato il 51% della società rappresentato dalla famiglia Praticò, la minoranza ha risposto in maniera massiccia perché insieme si vuole proseguire il progetto e tenere in piedi quello che è un percorso iniziato con grande coraggio nel luglio del 2015. In maniera massiccia ma non totale, almeno questo è quello che filtra, tutto da confermare ovviamente, ma sembrerebbe che per qualcuno dei soci l’avventura all’interno della dirigenza amaranto si sia conclusa. Determinanti nel momento in cui c’è stato bisogno di sostegno e partecipazione per tale motivo vanno comunque ringraziati per quanto fatto in maniera spontanea e generosa. Dovrebbero, però, rappresentare una percentuale minima in termini di quote, quindi nessuno scossone. Superato positivamente uno degli scogli più complicati della gestione Praticò, è il momento di guardare avanti ed all’immediato futuro che si traduce in calciomercato, potenziamento della squadra, ritorno al campionato. La palla passa al DG Martino.