Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calciomercato – Reggina, la necessità di essere rinforzata. Sarà rivoluzione?

Calciomercato – Reggina, la necessità di essere rinforzata. Sarà rivoluzione?

La Reggina ha necessità di essere rinforzata. Il dato è oggettivo, dettato dai numeri di un percorso fino al momento effettuato insoddisfacente. E’ stato lo stesso Zeman nel post derby a dichiarare come qualcuno dei suoi calciatori non incarni lo spirito necessario per affrontare un campionato difficile e complicato come quello di Lega Pro, soprattutto nel girone C. Ma come ci si presenta a questa finestra di calciomercato e con quali intendimenti? Il presidente Praticò continua a ripetere che si farà quello che sarà possibile, con chiaro riferimento alle disponibilità economiche della società, ma mettendo in conto anche quelle che dovranno essere una serie di operazioni in uscita. Tutto in mano al DG Martino il quale, questa è la sensazione, si troverà ad agire con le stesse difficoltà incontrate nella passata sessione. Questa volta, però, con maggiore tempo a disposizione, perché è chiaro che i primi contatti con giocatori che interessano, è già avvenuto. Fare di necessità virtù, convincere i calciatori ad accettare la sfida, presentare loro un progetto che possa renderli entusiasti e partecipi, individuare elementi capaci di modificare la forza di questa squadra, sotto tutti i punti di vista. Insieme a questo una serie di operazioni in uscita con elementi che appaiono già ben individuati. Sicuramente Oggiano e De Bode ormai fuori dai giochi da tempo, da definire per esempio la posizione di Maesano, poco utilizzato nella prima parte di stagione, ma anche quelle di Amet Lo e Silenzi e capire quale utilità possono avere alcuni giovani come Carpentieri, Romanò, Tommasone.