Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Fuoco sul pullman della Reggina a Messina: un pomeriggio ad alta tensione

Fuoco sul pullman della Reggina a Messina: un pomeriggio ad alta tensione

Non é stato un pomeriggio tranquillo quello vissuto dalla Reggina al San Filippo.

E non solo per la prova insufficiente degli amaranto tra le mura del “Franco Scoglio”.

Prima della partita, infatti, pare ci siano state delle scaramucce che hanno coinvolto il portiere Sala, raggiunto da qualche colpo proibito secondo una prima ricostruzione che andrà verificata.

Subito dopo la fine della partita la squadra, a bordo del pullman, ha visto uscire fumo e poi fuoco dalla zona dei bagagli.

Dopo qualche minuto, con la circolazione bloccata sulla tangenziale dello stadio, sono arrivati i Vigili del Fuoco a monitorare la situazione, dopo che le fiamme erano state spente dagli  agenti di Polizia del Reparto Mobile di Reggio che facevano da scorta alla squadra, grazie all’ausilio degli estintori in dotazione.

Nel frattempo la squadra era scesa in strada per attendere un altro pullman.

Ad ora non si esclude alcuna ipotesi sull’origine del rogo che ha gettato nel panico anche i conducenti delle auto vicine.

La necessità di stabilirne le cause arriverà per le Forze dell’Ordine solo dopo un’eventuale denuncia.

Toccherà alla società scegliere.