Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Viola: “Amo troppo la Reggina e a volte ho sbagliato per amore…”

Viola: “Amo troppo la Reggina e a volte ho sbagliato per amore…”

E’ una lunga intervista quella che Alessio Viola concede al portale gianlucadimarzio.com e lo fa ripercorrendo tutte le sue tappe della vita calcistica.
L’attaccante di Taurianova rivela che, per ogni gol, suo fratelo Nicolas, che oggi gioca nel Novara, gli fa un accredito di 100 euro, figlio di una vecchia scommessa.
“Abbiamo un rapporto speciale. E’ stato sempre al mio fianco e l’esordio in Serie A entrando al suo posto al Granillo e con i miei genitori in tribuna è stato qualcosa di emozionate”.
Sogna di tornare a giocare con lui e, in estate, ha scelto il Taranto: “Questa città è bellissima, mi ricorda Reggio. I tifosi sono fantastici”.
E poi la Reggina “E’ stata la mia casa e ogni volta che torno capisco che lo è ancora. I tifosi quando sono tornato da avversario mi hanno regalato un lungo applauso, è stato meraviglioso per me che da sempre tifo per i colori amaranto. A volte per il troppo amore per la Reggina ho fatto delle scelte penalizzanti, ma non rimpiango nulla. Quando la Reggina chiama, non puoi mai dire di no…”.