Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio – La Reggina nel sociale. Ragazzi affetti da diabete oggi in campo

Calcio – La Reggina nel sociale. Ragazzi affetti da diabete oggi in campo

La Reggina 1914 attiva nel sociale. La società presieduta da Mimmo Praticò, sempre disponibile alle iniziative volte a sensibilizzare l’opinione pubblica, in occasione della gara interna con la Fidelis Andria ha chiesto ed ottenuto dalla Lega Pro, il permesso per l’ingresso in campo per i ragazzi affetti di diabete giovanile facenti parte dell’Associazione giovani con Diabete professore Renato Caminiti. I ragazzi entreranno in campo accompagnati dai giocatori e dalla terna arbitrale.

Il diabete non è solo alimentare. Esiste una forma più subdola chiamata diabete mellito di tipo 1 o diabete infantile che colpisce i bambini in età pediatrica ed i ragazzi fino ai 35 anni di età. Tale forma di diabete provoca la necessità per i bambini che ne sono affetti di effettuare controlli glicemici e fare insulina più volte al giorno.  L’AGD, associazione giovani con diabete, prof Renato Caminiti, è impegnata da tempo nel sociale e si pone, tra l’altro, come finalità, quella di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema e di essere attiva sul territorio per aiutare le famiglie dei bambini diabetici fin dall’esordio, divulgando la cultura dello sport e della sana alimentazione per affrontare al meglio la patologia ed evitare le spiacevoli complicanze che da questa possono derivare.

Aiutare la ricerca sul diabete giovanile è semplice: è sufficiente collegarsi al sito www.fondazionediabete.org e fare una donazione libera seguendo le indicazioni contenute nel sito.  Chi volesse, infine, aiutare L’AGD prof renato Caminiti potrà farlo acquistando il pupazzo della trudy “Lino” al prezzo speciale di €20. Il ricavato sarà utilizzato per promuovere iniziative ed organizzare eventi volti a perseguire gli scopi statutari.

Fonte: reggina1914.it