Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Verso Reggina-Foggia, il doppio ex Sasso: “Esperienze bellissime. Amaranto restate uniti”

Verso Reggina-Foggia, il doppio ex Sasso: “Esperienze bellissime. Amaranto restate uniti”

Cinque anni a Reggio, sei a Foggia partendo dal settore giovanile e all’esordio in Serie A.
Ospite di “Tutti Figli di Pianca” in onda su Radio Touring, Rosario Sasso ha raccontato la sua settimana particolare che porta alla sfida tra le squadre a cui è legato.
“A Foggia devo tanto. Ho conosciuto persone e compagni di squadra fantastici come Nevio Scala, Domenghini, De Giovanni. Rappresenta una fetta bellissima del mio passato”.
“La Reggina – prosegue Sasso – è stata una parentesi eccezionale. L’incontro con Reggio mi ha regalato emozioni. Passa il tempo e siamo sempre qui a interrogarci quale sia stata l’alchimia che ha reso così bello quel periodo. Andare a Reggio mi suscitava qualche perplessità, perchè la città era in un periodo sociale bruttissimo a fine anni ’90. Il calcio, la Viola e il volley eramo però erano tra i pochi motivi per sorridere”.
Inevitabile chiedergli per chi farà il tifo sabato: “Il Foggia è costruito per vincere il campionato ed ha i favori del pronostico, ma mi auguro venga fuori il cuore dela Reggina. La cosa giusta da dire per me è che vinca il migliore”.