Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Bianchimano: “Le scelte del tecnico vanno rispettate. Il gol, che emozione”

Reggina, Bianchimano: “Le scelte del tecnico vanno rispettate. Il gol, che emozione”

Il minuto 47 molto caro alla Reggina nelle ultime settimane. Tre gol arrivati in quel preciso momento due addirittura nella stessa gara, quella con il Taranto a fine primo e secondo tempo. Poi il pareggio insperato al Ceravolo di Catanzaro che ha rimesso in piedi una gara che sembrava ancora volta destinata a regalare l’ennesima amarezza alla squadra di Zeman. Ci ha pensato il giovane Bianchimano, scuola Milan, con una girata che ha trovato assai impreparato l’estremo difensore Grandi, ma nonostante la clamorosa svista del portiere, è enorme la gioia per l’attaccante amaranto, così come sottolinea ai colleghi di Gazzetta del Sud: “Per me è stata una grande emozione segnare nel giorno del derby e spero di ripetermi presto, già dalla prossima gara con il Foggia. Mi hanno chiamato tante persone, i miei genitori e la mia fidanzata erano felicissimi. Cerco sempre di farmi trovare pronto ed anche se fino ad ora ho giocato poco, sono contento di far parte di questo gruppo. Le scelte dell’allenatore vanno sempre rispettate. Abbiamo festeggiato insieme ai compagni che mi hanno riempito di complimenti. Il gol è arrivato per un errore del portiere, ma queste sono cose che capitano nel calcio”.