Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Zeman: “Io in discussione? Se c’è qualcuno che può fare meglio…”

Reggina, Zeman: “Io in discussione? Se c’è qualcuno che può fare meglio…”

“Giocavano molto con palle lunghe e i nostri difensori erano stati scelti per la loro abilità per contrastarle.  Le difficoltà ce le creiamo quando perdiamo troppe palle a centrocampo. La differenza tra noi è loro che sono arrivati in porta, mentre noi pur partendo spesso in solitudine con Porcino e Oggiano sull’esterno d’attacco non ci siamo mai arrivati. Ci sta, perciò anche l’errore tecnico.  Le quattro sconfitte devono suonare come un campanello d’allarme, al di là del fatto che non siamo così in ritardo rispetto all’obiettivo finale della salvezza. Oggi giocavamo contro l’ultima in classifica e abbiamo preso tre gol”.

Karel Zeman analizza così la sconfitta subita dalla Reggina a Melfi (leggi qui)  ai microfoni di Radio Touring 104.

“Abbiamo avuto – prosegue – un periodo felice e in quel frangente l’allenatore sembrava valido. Posso assicurare che lavoro come prima, ma se qualcosa non ci riesce la domenica è perchè anche io devo fare meglio. Mi sento in discussione? Se c’è qualcuno in grado di fare meglio sarei favorevole anche al cambio di panchina”.

“Non credo – conclude – si sia rotto qualcosa con i tifosi. Dopo averti dato tanto in altre fasi, oggi si sono un pò spazientiti e noi siamo coscienti che dovremo dargli altro rispetto a queste sconfitte”.