Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Praticò: “Zeman rimane al suo posto. Non ci sono problemi societari”

Reggina, Praticò: “Zeman rimane al suo posto. Non ci sono problemi societari”

Il momento è difficile. Forse il più difficile di questo breve percorso della nuova Reggina, per certi versi anche messo in preventivo tenuto conto che più volte società e tecnico, anche nei periodi in cui le cose andavano bene, invitavano la tifoseria a stare vicino alla squadra, giovane e quindi soggetta a possibili ripercussioni nei momenti meno felici. La terza sconfitta consecutiva in campionato, la seconda maturata contro formazioni da tutte giudicate come alla portata, ha fatto piombare gli amaranto in piena zona play out, preoccupando soprattutto per l’involuzione di atteggiamento e gioco. Amarezza non solo dei tifosi, ma anche del presidente Mimmo Praticò, intervenuto ai microfoni di “Tutti Figli di Pianca”, trasmissione sportiva in onda su Radio Touring: “Sono molto amareggiato. L’inizio probabilmente ha illuso qualcuno. Buone partite nelle prime gare, adesso purtroppo stiamo facendo male da tre settimane. Mister e Direttore cercheranno di risolverli al più presto. Non ci sono problemi societari, non manca nemmeno il supporto del pubblico. Forse ci manca la convinzione di essere una buona squadra, incredibile che non si tiri in porta per novanta minuti. Il tecnico pretende più concentrazione dai suoi ragazzi che hanno una età media di ventuno anni. Escluso che in caso di sconfitta a Melfi il tecnico possa essere esonerato”.