Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina – Gianola out per squalifica, sono cambiate le gerarchie? Possibili sorprese

Reggina – Gianola out per squalifica, sono cambiate le gerarchie? Possibili sorprese

La Reggina, dopo le tre sconfitte consecutive, sa che a Melfi non può sbagliare contro il fanalino di coda della classifica.  L’espulsione rimediata contro il Siracusa priverà Zeman di uno dei due centrali titolari e chiamerà il tecnico ad una scelta per la sostituzione che potrebbe non essere scontata.

Contro il Siracusa, infatti, subito dopo il rosso all’ex difensore dell’Albinoleffe dalla panchina non si è alzato De Bode, considerato da tempo la prima alternativa ai due centrali, ma autore di prove non sufficienti contro Matera e Vibonese.

E’ stato il momento di far esordire Danilo Cucinotti, che nelle gerarchie iniziali sembrava stare dietro anche ad Ameth Lo, giovane difensore di proprietà del Milan.

Cucinotti, reggino e uomo spogliatoio del gruppo, è stato a lungo provato come centrocampista nel corso del precampionato ,quando l’organico era ridotto all’osso.

Nelle ultime settimane era sparito dai radar, ma il suo nome potrebbe tornare in voga grazie alla sua migliore capacità di muovere il pallone, dato che Zeman tiene ben presente nei suoi difensori.

Fino ad ora una carriera spesa soprattutto in Serie D, a Melfi potrebbe esserci l’occasione della sua vita con la maglia che ama di più?