Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Sulla strada della Reggina di nuovo un tecnico sulla graticola, lo era anche Costantino

Sulla strada della Reggina di nuovo un tecnico sulla graticola, lo era anche Costantino

Il penultimo posto in classifica, la mancata vittoria contro la Fidelis Andria e un rendimento complessivo non esaltante rendono decisamente meno salda la posizione di Andrea Sottil sulla panchina del Siracusa.
Il tecnico che, già nel corso di questa stagione,è riuscito a salvare la sua posizione, in caso di mancato risultato positivo a Reggio potrebbe ricevere il benservito dalla società aretusea.
Lo scorso anno subentrando a campionato in corso portò gli azzurri alla promozione in Lega Pro, ma il calcio non lascia spazio alla riconoscenza.
L’ex difensore della Reggina ha l’ombra di diversi tecnici attualmente disoccupato a cui farebbe gola la panchina del Siracusa, tra questi si vocifera che il ritorno di Ugolotti sarebbe un’opzione più che concreta.
La società siciliana sembra comunque volerci vedere chiaro, anche perchè un cambio del tecnico porterebbe un sensibile aggravio di costi e problemi di budget non indifferenti.
Solo una settimana fa anche la posizione di Costantino alla Vibonese era analoga a quella di Sottil, ma la vittoria sulla Reggina lo ha rimesso in carreggiata.
Riusciranno stavolta gli amaranto a mettere ulteriormente in discussione un tecnico già sulla graticola?
Se lo augura Karel Zeman ed i tifosi amaranto.