Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / (FOTO) Reggina, la lunga riflessione post partita di Zeman e gli insulti personali subiti

(FOTO) Reggina, la lunga riflessione post partita di Zeman e gli insulti personali subiti

Karel Zeman é uno di quegli allenatori che studia in maniera maniacale le partite.
Analizza quelle passate, guarda praticamente tutte le gare giocate dall’avversario e crede fermamente nelle sue idee.
Per lui non deve essere facile ingoiare sconfitte e prestazioni non all’altezza delle aspettative.

Non a caso, ieri dopo il KO di Vibo, i tifosi dal settore ospiti, da cui é stata scattata la foto dove l’allenatore si intravede soltanto, lo hanno visto per almeno un quarto d’ora restare fermo in panchina a riflettere su quanto fosse avvenuto.
Zeman, con calma olimpica e cultura superiore, a fine partita ha persino glissato su alcuni insulti personali che sarebbero arrivati da alcuni calciatori della Vibonese.
Aneddoto raccontato dal direttore generale Gabriele Martino che ha voluto sottolineare come qualcuno non abbia ancora capito la differenza tra dilettantismo e professismo.

Probabile che il tecnico abbia preferito prolungare la sua permanenza in macchina anche per evitare di incorrere in nuovi pesanti provocazioni.

IMG-20161031-WA0003