Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Zeman a gamba tesa sulla Casertana: “Difficoltà societarie? Difficile non aspettarselo…”

Zeman a gamba tesa sulla Casertana: “Difficoltà societarie? Difficile non aspettarselo…”

Buon sangue non mente. Il paragone con il padre per Karel Zeman, spesso, non è un buon campagno di viaggio, ma ci sono casi dove diventa inevitabile.
Come quando si tratta di dire cose senza peli sulla lingua per parlare delle difficoltà societari del prossimo avversario degli amaranto: “Con un presidente che ha già fatto fallire poco tmepo fa il Martina non era così difficile aspettarselo”.
La Reggina si pone l’obiettivo di cancellare lo zero dalle vittorie in trasferta: “Mi aspetto una gara difficile, speriamo di uscirne indenni. Sarà un campo difficile e la situazione dal punto di vista ambientale non è ottimale anche per loro”.
Zeman ha ormai definito un undici base: “Abbiamo tanti calciatori di qualità, ma alcuni non li vedo pronti atleticamente. La nostra forza in difesa? In realtà curo di più la fase offensiva, anche se per ora non pungiamo come potremmo”.
Adesso il vantaggio di allenarsi al centro sportivo S.Agata:”Continueremo – rivela Zeman – a giocare le partitelle al Granillo il giovedì, non appena le condizioni del manto erboso ce lo consentiranno”.