Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Lecce-Reggina, Padalino: ‘Sfida tra due nobili. Sarà gara equilibrata’

Lecce-Reggina, Padalino: ‘Sfida tra due nobili. Sarà gara equilibrata’

Padalino tiene in guardia i suoi, domani servirà il miglior Lecce per ottenere i tre punti contro la Reggina di Zeman.  ‘Quella di domani è una sfida tra due squadre dal grande passato. Credo che sarà una partita aperta, ritmata. Loro sicuramente faranno ricorso alle proprie armi migliori per arrivare in porta. Dal nostro canto, invece, penseremo a fare la nostra gara per portare a casa i 3 punti’.

‘La Reggina  si posizionerà verosimilmente con un sistema speculare al nostro. Nel loro dna hanno l’accelerata improvvisa, con verticalizzazioni continue. Sta a noi -chiarisce Padalino- togliere loro quelle tempistiche vitali ai granata, pur mantenendo la nostra identità, a prescindere dal loro approccio alla sfida’.

Il tecnico pugliese non preannuncia la formazione e annuncia come l’ex Reggina Freddi sia sulla via del recupero. D’obbiamo ancora migliorare, soprattutto nella fase dell’ultimo passaggio, che è quello più importante. Più passa il tempo però e più questo gruppo cresce a vista d’occhio con certe situazioni che sembrano essere assimiliate in via automatica’ evidenzia Padalino dicendosi fiducioso sulla crescita dei suoi.

Domani la sfida alla Reggina di Karel Zeman, Padalino ne approfitta per ricordare l’esperienza con Zdnek. ‘‘Con Zeman senior ho vissuto un bel passato, ricco di momenti belli per un modo di fare calcio decisamente innovativo. Dal boemo ho appreso tanto. Alcune cose non le condivido, così come altre le ho rivalutate’.