Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina – Per Zeman il ritorno in un Salento già amaro per lui

Reggina – Per Zeman il ritorno in un Salento già amaro per lui

Toma Maglie. Un nome che dice poco ai più, ma che gli appassionati del dilettantismo pugliese conoscono bene.
E’ una squadra di Maglie, nel Salento. 30 chilometri da Lecce, dove la Reggina sarà di scena domenica prossima.
Ed è una delle società in cui Karel Zeman ha mosso i primi passi da allenatore.
Una di quelle esperienze che componevano il curriculum che faceva storcere il naso e davano vita allo scetticismo che hanno accompagnato il suo arrivo a Reggio.
Zeman fu vittima di una assetto societario quantomeno singolare.
11 soci paritari componevano l’organigramma e avevano medesimo potere decisionale.
Pare che, per il suo esonero, fu decisiva una votazione in cui sei persone votarono per l’esonero e cinque per la conferma.
Lo richiamarono a stagione compromessa e dopo un mercato che aveva azzerato il livello tecnico della rosa.
A fine stagione fu retrocessione.
Adesso Zeman torna in Salento.