Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Granillo a capienza ridotta per Reggina-Cosenza, tanti potrebbero restare senza biglietti

Granillo a capienza ridotta per Reggina-Cosenza, tanti potrebbero restare senza biglietti

Al Granillo i lavori di messa in sicurezza non sono ancora stati completati. La Commissione di Vigilanza è ben lontana dal restituire all’impianto di Viale Galileo Galilei l’originale capienza di 27.500 posti e dopo le prime riduzioni sensibili avute contro il Catania ed il Messina, ha stretto ulteriormente la disponibilità.

Contro il Cosenza la capienza è stata ridotta a 5000 posti.

4500 per il pubblico di casa, 500 per gli ospiti.

2600 sono gli abbonati, probabile che in vendita non vengano messi neanche duemila biglietti che potrebbero essere polverizzati in poco tempo.

L’assessore allo sport, Antonino Zimbalatti, del Comune di Reggio ha rivelato a Radio Touring che, per adesso, l’impianto non può neanche ospitare partite in notturna per alcuni problemi tecnici relativi all’illuminazione che, in caso di mancanza della primaria fonte energetica, non avrebbe un sistema d’emergenza minimo per garantire la visuale alle videocamere a circuito chiuso.

Non solo problemi d’ordine pubblico, dunque, alla base della necessità di giocare di giorno.

 

Vedi anche:

Calcio – Reggina-Cosenza, finalmente attiva la vendita del tagliandi