Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Catania, l’accusa di Rigoli: ‘Furto nel nostro spogliatoio’

Catania, l’accusa di Rigoli: ‘Furto nel nostro spogliatoio’

La conferenza stampa del tecnico del Catania, Pino Rigoli, inizia con una dichiarazione a sorpresa del tecnico etneo: ‘Siamo indignati per il furto avvenuto nel nostro spogliatoio. E’ stata rotta una finestra e sottratti effetti personali di Biagianti, è una cosa che ci lascia senza parole e credo la società ospitante abbia grosse responsabilità’.

Il tecnico del Catania si sofferma successivamente sulla partita, dicendosi rammaricato per la vittoria sfumata: ‘Credo meritassimo i tre punti, non abbiamo subito un tiro a porta escluso il gol di Bangu. Nella ripresa potevamo essere più cattivi in alcune circostanze, poi ci siamo abbassati troppo. Avevamo sofferto più sul campo dell’Andria, oggi invece credo che la squadra difensivamente non abbia corso grossi pericoli’.