Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, il Catania è l’esame più duro. Zeman lancia Tommasone ?

Reggina, il Catania è l’esame più duro. Zeman lancia Tommasone ?

Primo esame tosto per la Reggina di Zeman. Se il derby con il Messina era complicato da un punto di vista emotivo e la trasferta di Agrigento serviva per dare conferme dopo il primo successo e dimenticare la trasferta di Fondi, la sfida con gli etnei rappresenta un ‘Everest’ dal punto di vista tecnico. Il Catania infatti, a dispetto della penalizzazione  di sei punti (il club ha annunciato che ricorrerà alla Fifa) è una delle maggiori accreditate per la promozione, al pari di Lecce e Foggia. Basti pensare al tridente Russotto-Paolucci-Calil, giocatori che in serie B sarebbero titolari in qualsiasi squadra.

Impegno più che complicato dunque, per la prima volta in stagione gli amaranto affronteranno sulla carta un avversario superiore. Non sembra però ‘spaventarsi’ la Reggina di Zeman, sul piano della personalità Coralli e compagni sinora hanno dato risposte rassicuranti. Turn-over o fiducia all’undici base ? Questo il dilemma del tecnico boemo, in una settimana con tre impegni ravvicinati. Alla fine la sensazione è che Zeman opterà per una via di mezzo, con un paio di modifiche rispetto alla trasferta di Agrigento.

In difesa si va verso una conferma in blocco del quartetto davanti a Sala, anche se Maesano e De Bode scalpitano in cerca di una maglia da titolare. In mezzo al campo possibile chance dal primo minuto per Knudsen, Bangu in questo caso partirebbe dalla panchina. In attacco Oggiano e Coralli gli ‘over’ che potrebbero tirare il fiato, difficilmente però Zeman rinuncerà a entrambi. Si va verso la conferma dell’ex Empoli al centro dell’attacco con Porcino sull’out di sinistra. Tommasone potrebbe invece scalzare Oggiano e debuttare cosi dal 1′ in maglia amaranto dopo il buon impatto nei minuti finali sul campo dell’Akragas.

PROBABILE FORMAZIONE REGGINA (4-3-3): Sala; Cane, Kosnic, Gianola, Possenti; Knudsen, Botta, De Francesco; Tommasone, Coralli, Porcino. All. Zeman