Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Le ambizioni future di Martino: ‘Reggina, non mi accontento della Lega Pro’

Le ambizioni future di Martino: ‘Reggina, non mi accontento della Lega Pro’

L’esperienza consiglia equilibrio, la saggezza è tipica di chi naviga da decenni nel mondo del calcio. Gabriele Martino ha vissuto in prima persona l’epoca d’oro amaranto, al contempo fa parte della nuova vita calcistica di Reggio Calabria, partita dai dilettanti e appena tornata in Lega Pro. Il direttore generale amaranto non si guarda indietro, usa l’ottimismo per il presente e non mette limiti alle ambizioni future.

‘Se penso a quanto è stato fatto in questi dieci mesi, sono più che soddisfatto. C’è stato bisogno di tanto lavoro, cosi come ne era servito anni fa per portare la Reggina in serie A. Per adesso partecipiamo alla terza serie con l’obiettivo di mantenere la categoria -ha affermato Martino nel corso della trasmissione ‘Reggina in rete’- ma di sicuro non mi accontento della Lega Pro’.

Martino invita la tifoseria a presenziare anche contro il Catania come fatto nel derby con il Messina: ‘Questa squadra ha bisogno della spinta del pubblico, cosi caloroso contro il Messina. Non voglio pensare che di mercoledi pomeriggio potrebbe esserci meno gente, anzi spero ce ne sia di più’.