Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, tre osservatori alla ricerca di giovani talenti. Tutti reggini

Reggina, tre osservatori alla ricerca di giovani talenti. Tutti reggini

72 reti in carriera, 8 con la maglia della Reggina con la quale è cresciuto attraverso il percorso nel settore giovanile, la straordinaria opportunità di giocare al fianco di campioni come Roberto Baggio. Francesco Marino, nato a Palizzi, ha una carriera importante alle spalle da calciatore e da qualche anno prova ad ottenere gli stessi risultati fuori dal rettangolo di gioco, ma sempre in ambito calcistico. Ha lavorato per Catania e Palermo come osservatore, lo abbiamo visto in occasione dell’amichevole tra la Reggina ed il Gallico Catona sugli spalti da spettatore interessato. Il suo grande rapporto con Gabriele Martino ci aveva fatto pensare ad una possibile collaborazione con la società amaranto, la sua estrema riservatezza non ha fatto trapelare nulla, fino invece alla ufficializzazione arrivata qualche giorno addietro proprio dal direttore generale in sede di conferenza stampa. Ciccio Marino, quindi, torna alla Reggina, la sua terza esperienza, questa volta per mettere al servizio della società conoscenze e rapporti instaurati in tanti anni di calcio. Insieme a lui, sempre nel comparto osservatori, Enzo Ascrizzi, lo scorso anno compagno di viaggio di Sergio Campolo nel settore giovanile e Dino Posillipo che lascia la panchina dopo tanti anni.