Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Praticò: “Le dichiarazioni di De Vito? Nulla, scaramucce di poco conto”

Reggina, Praticò: “Le dichiarazioni di De Vito? Nulla, scaramucce di poco conto”

Difficile digerire una sconfitta in un derby. La gara è sempre molto sentita e non solo dalle tifoserie. I giorni che accompagnano la sfida, sono caratterizzati da tensioni e sollecitazioni che partono dai supporters all’indirizzo dei propri beniamini, perchè quella è la partita da vincere, quella è la partita più importante della stagione. Ed allora può succedere che anche l’agonismo in campo si accenda ed aumenti il proprio livello, il tutto però è doveroso rimanga entro i limiti di quella che è la competizione. E questo da sempre ha caratterizzato il derby tra Reggina e Messina, la sportività. Ha fatto, però, discutere una dichiarazione rilasciata al termine di Reggina-Messina dal difensore giallorosso De Vito: “Nel derby di ritorno, riserveremo alla Reggina la stessa accoglienza che ci hanno riservato oggi…”, quando invece nel contesto del match e per quello che si è registrato all’interno del rettangolo di gioco, tutto è apparso abbastanza nella normalità. Ha dato una spiegazione il presidente Praticò, in occasione della prima puntata di “Reggina in… rete” in onda sul web e trasmessa dai canali di Immedia Live e Reggionelpallone.it. “Non mi pare vi siano stati particolari momenti di tensione. Una scaramuccia a fine primo tempo tra l’allenatore del Messina e qualcuno dei nostri. Non ero presente, ma da quello che mi è stato raccontato pare anche che un giocatore del Messina abbia spinto un nostro giocatore, ma tutto è stato rimesso a posto in brevissimo tempo, ripeto scaramucce. Cose che succedono nel mondo del calcio, ma che si devono comunque evitare, fermo restando che la gara si è svolta con assoluta regolarità ed al fischio dell’arbitro ho notato che tra i calciatori vi erano saluti cordiali. Anche il loro allenatore, ovviamente poco contento per il risultato, mi è sembrato sereno”.