Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Viola-Reggina, trattativa in piedi ma è una corsa contro il tempo. La situazione

Viola-Reggina, trattativa in piedi ma è una corsa contro il tempo. La situazione

Alessio Viola e la Reggina, è una corsa contro il tempo. L’attaccante calabrese è in uscita dal Foggia, la trattativa deve fare i conti anche con le lancette dell’orologio, mancano solo tre ore infatti alla chiusura del mercato, fissata per le 23. La situazione è in continua evoluzione, emergono alcune novità rispetto al primo pomeriggio (CLICCA QUI).

La fumata bianca al momento sembra essersi leggermente allontanata, ma basta poco perchè si verifichi un ribaltone e concretizzi il ritorno di Viola in riva allo Stretto. Il Foggia non è disposto a contribuire all’ingaggio, ma solo a rescindere il contratto lasciando libero il giocatore di firmare con il club amaranto. Reggina però che avrebbe difficoltà ad assorbire in toto lo stipendio di Viola, da diverse ore le parti stanno trattando. Il d.g. Martino e il procuratore dell’attaccante, Zavaglia, sono al lavoro nel tentativo di ricucire le distanze. Il diretto interessato aspetta una chiamata in tempi utili, e ha già confidato ad alcuni amici che non vede l’ora di rivestire la maglia amaranto. Prima però bisogna fare i conti con le intenzioni del Foggia, e le lancette dell’orologio…