Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, ultimo giorno di mercato. Obiettivi già individuati e qualche sorpresa?

Reggina, ultimo giorno di mercato. Obiettivi già individuati e qualche sorpresa?

Poche ore ancora a disposizione delle società, poi la prima fase di calciomercato chiuderà i battenti per un nuovo appuntamento che viene fissato per gennaio 2017. Sono fasi frenetiche, si cercano le soluzioni congeniali alle necessità di squadra, ma anche opportunità da cogliere al volo e magari riuscendo anche a spendere meno. In casa Reggina il quadro sembrerebbe abbastanza chiaro e già tracciato. Il blocco Inter fino al momento ha fatto registrare una sola ufficializzazione, ma per bocca del direttore generale Martino, nella giornata di oggi arriverà il resto dei calciatori. Insieme a questi anche il centrocampista Mazzone, mentre viene individuato in un esterno sinistro basso, l’ultimo colpo da mettere a segno. Secondo quanto scritto dal giornalista esperto di calciomercato Alfredo Pedullà, la corsia dovrebbe essere irrobustita dall’arrivo di Possenti, oggi in forza alla Reggiana. Un’altra piccola rivoluzione all’interno di un organico che vedrà salutare i Forgione, Brunetti e De Marco, senza escludere eventuali altri movimenti in uscita. Giovani, tanti giovani a disposizione del tecnico Zeman, lo si sapeva. Operare con un budget assai limitato comporta come conseguenza questo tipo di operazioni e Martino sta davvero compiendo sforzi enormi provando a superare le ristrettezze economiche con l’acquisizione di calciatori probabilmente inesperti, ma potenzialmente utili alla causa. Una squadra rifatta rispetto a quella che ha iniziato la preparazione, un rifondazione quasi totale che entro stasera si completerà. Resta da capire quali valutazioni saranno fatte per quello che riguarda il reparto difensivo, settore che in occasione dell’esordio ha mostrato le maggiori difficoltà. Kosnic, Lo e Maesano rappresentano le alternative, ma potrebbe servire altro.