Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Tripicchio: “Crotone è il passato. Non vedo l’ora di iniziare”

Reggina, Tripicchio: “Crotone è il passato. Non vedo l’ora di iniziare”

“Sono reduce da buone annate nei campionati giovanili, so che nei professionisti sarà diverso. Avevo altre opportunità, ma so che Reggio può essere la piazza giusta per me e dove si deve tornare su palcoscenici più importanti. Spero che quest’avventura possa andare bene e già ho avuto una buona impressione dal mister. Ho già dato un’occhiata al calendario e, pur con l’avvio impegnativo che ci aspetta, non vedo l’ora di iniziare”.

Andrea Tripicchio commenta così il suo approdo alla Reggina in prestito dal Crotone.

“Giocare in Serie A – prosegue – è il sogno di ogni bambino. Non sono rimasto male per non essere stato aggregato alla rosa, perchè sono rimasto tra i professionisti e in una piazza importante. Crotone, però, adesso rappresenta il passato”.

“Sono un esterno d’attacco. Il mio piede preferito – prosegue Tripicchio – è il sinistro e mi piace rientrare per calciare verso la porta”.