Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, si cerca l’uomo gol. Martino sonda anche il mercato di serie B

Reggina, si cerca l’uomo gol. Martino sonda anche il mercato di serie B

Pedina dopo pedina, reparto dopo reparto, la Reggina inizia a prendere forma. Si è partiti dalla difesa, è in quella zona di campo che il direttore generale Gabriele Martino ha, fino al momento, apportato le maggiori modifiche. L’arrivo dell’estremo difensore Sala, quelli di Gianola e Kosnic, quello probabilissimo dell’esterno Porcino, una sorta di rivoluzione, secondo quanto richiesto da mister Zeman, subito dopo aver appreso del ripescaggio in Lega Pro. Guadagnando metri e quindi arrivando alla zona nevralgica del campo, qualche giorno addietro è stato messo nero su bianco per quello che riguarda il centrocampista De Francesco. Ad oggi Roselli e Forgione sarebbero gli altri due elementi da affiancare, ma è chiaro che anche in questo settore, necessitano interventi di una certa importanza, sul piano della qualità e dell’esperienza. Ancor di più in attacco, Oggiano punto fermo, Carpentieri la promessa, poi i giovani De Marco e Pelosi. Fin troppo evidente che sarà soprattutto la linea offensiva quella da potenziare maggiormente, l’ultimo elemento di una idea di gioco offensiva che necessita di finalizzatori certi. Almeno altri due gli interventi necessari, la ricerca in questo momento è soprattutto concentrata sulla punta centrale, quella da doppia cifra ed in grado di concretizzare la mole di gioco che la squadra andrà a produrre. Martino guarda anche la cadetteria per regalare al proprio allenatore l’uomo gol, speriamo arrivi prima della Coppa Italia.