Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio – Il Lecco non avrebbe presentato la fideiussione. Reggina e Vibonese vedono la Lega Pro

Calcio – Il Lecco non avrebbe presentato la fideiussione. Reggina e Vibonese vedono la Lega Pro

Sedici richieste, di cui solo quattordici complete.  Quattordici per undici posti, che adesso, però, potrebbero diventare tredici.

Già perchè il Lecco che avrebbe avuto diritto alla riammissione in Lega Pro (senza pagare il fondo perduto) non dovrebbe avere presentato la fideiussione per l’iscrizione al campionato.

A rivelarlo è il direttore sportivo Vittorio Galigani, noto attualmente per essere uno dei maggiori esperti di Lega Pro nelle vesti di editorialista per il portale Tuttolegapro.com.

La Reggina, a questo punto, avendo dietro nella classifica Lnd sia Vibonese che Monza e non temendo nulla sotto il profilo di tradizione e bacino d’utenza, in vista di criteri che saranno comunque a discrezione del Consiglio Federale, se dovesse vedere confermate queste voci sarebbe a un passo da un clamoroso ripescaggio in Lega Pro che, a questo punto, rischierebbe di essere quasi matematico.

Vanno tenuti tutti i condizionali del caso, anche perchè anche la documentazione amaranto sarà valutata in ogni sua sfaccettatura e basta un dettaglio per essere esclusi.

E soprattutto perchè la mancata presentazione della fideiussione del Lecco va confermata ufficialmente.

Spera anche la Vibonese che, vedrebbe aumentare le proprie possibilità, se domani la Paganese venisse esclusa definitivamente dal Colleggio di Garanzia del Coni.

 

Ecco il post pubblico apparso sul profilo Fb di Galigani

galigani