Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, pronti a ripartire. Martino ha costruito squadra A e squadra B

Reggina, pronti a ripartire. Martino ha costruito squadra A e squadra B

Mister Zeman aspetta tutti alle ore 14.30 di domani. L’appuntamento è fissato al President, da lì il trasferimento a Cotronei per il via alla preparazione, programmata per domenica mattina. Non sarà il gruppo vero quello a disposizione del tecnico, o meglio non sarà quello completo, visto che al momento si contano sei o sette confermati della rosa della passata stagione e tanti invece saranno i giovani. Perchè? Lo abbiamo ripetuto più volte e lo faremo fino a quando non arriveranno notizie ufficiali in tal senso. tutto ruota attorno a quella domanda di ripescaggio che la società sta ultimando e che potrebbe essere consegnata direttamente dal presidente Praticò nella giornata di lunedi. Poi ci sarà da aspettare, solo aspettare, esattamente fino al 4 di agosto quando il Consiglio Federale andrà a decidere. Nel frattempo si cerca di strappare qualche dichiarazione a coloro che vengono ritenuti esperti in materia. Tutte le indicazioni portano a pensare che la Reggina possa davvero far parte del gruppo di squadre partecipanti al campionato di Lega Pro. Il blasone, la storia, l’impianto sportivo, il passaggio a città metropolitana, saranno fattori assolutamente determinanti. Si è scomodato anche il primo cittadino, attraverso una lettera ben scritta e inviata al presidente Tavecchio. Come detto, adesso si deve solo aspettare. Chi invece non potrà farlo è il direttore generale Martino. Giornate roventi e piene di incontri, per lui il compito è tutt’altro che semplice. Mentre le altre società lavorano su obiettivi precisi e ben individuati in base a quelle che sono le necessità, lui è costretto ad operare sul doppio binario e senza poter assumere impegni precisi. Solo accordi verbali, che possono crollare in qualsiasi momento, al cospetto di calciatori che non sempre sono disposti ad attendere per molto tempo. L’inizio del campionato di Lega Pro è fissato per il 28 agosto, quello di serie D il 4 settembre. Martino ha in mente una squadra A, per il professionismo ed una squadra B, per i dilettanti.